Alessia Donati

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)
La pornostar Alessia Donati
La pornostar Alessia Donati

La carriera hard di Alessia Donati, milanese, classe 1978, è iniziata quasi per caso nel 2007, quando questa bella e intrigante milanese che all’epoca aveva 28 anni, dotata di un fisico minuto, ma dalle forme perfette, e dall’aspetto della brava ragazza della porta accanto, si è trovata da semplice spettatrice a sensuale protagonista di uno spettacolo sexy su un palco della famosa fiera erotica Bergamo Sex. Salire su quel palco per puro divertimento è stato per lei un autentico trampolino di lancio: dopo qualche settimana Alessia Donati si trova alla famosa fiera dell’erotismo italiana, il MiSex, dove le viene presentato Andy Casanova, responsabile della casa di produzione hard Delta di Venere.
Abbandonato il lavoro che svolgeva come responsabile amministrativa di un’azienda, in quanto incompatibile con la sua nuova attività di attrice porno, Alessia Donati inizia a partecipare come ospite di molte fiere erotiche e locali notturni in cui si esibisce in performance davvero bollenti, e ha ovviamente intraprende la carriera di attrice porno, iniziando a girare film, collaborando con diverse case di produzione sia italiane che internazionali, e lavorando con porno divi del calibro di Omar Galanti, Franco Trentalance, Attila, Big Willy o Marco Nero. Gira scene di sesso fetish, all sex, e trans e predilige le scene di sesso a tre, con una donna e un uomo. Il suo nome ha acquisito maggiore popolarità nel 2011, anno in cui Alessia Donati ha scritto e pubblicato un libro incentrato sul tema dell’hard, un romanzo erotico vero e proprio dal titolo “Lucia e il corpo di Alessia”.
Ecco alcuni titoli dei film che vedono Alessia Donati tra i protagonisti: “Can’t believe” 2007; “Lussuria 1” 2008; “Porno muratori nel cantiere del sesso” 2008; “Quella volta al parco vicino casa” 2009; “Piacere doppio” 2009; “Alessia Donati: la sua prima scena lesbo” 2009; “Natura delle donne” 2010; “Milano di giorno” 2011; “Quando i nostri non ci sono” 2012. Lascia la carriera di attrice hard nel 2012.