Eva Orlowsky

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)
La pornostar Eva Orlowsky
La pornostar Eva Orlowsky

Genovese di origine, classe 1962, Luisa Cavinato in arte Eva Orlowsky, è un’ex pornostar italiana molto famosa. Nel 1980, a solo 18 anni viene eletta Miss Cinema al concorso nazionale di Miss Italia. Nonostante la vincita, Eva Orlowsky continua gli studi e diventa infermiera e successivamente addetta alla sala operatoria dell’ospedale San Martino di Genova. Nel 1979 viene a conoscenza di Riccardo Schicchi, già allora famoso talent scout per il cinema per adulti che la introduce al mondo del cinema pornografico. Grazie a questo incontro, Luisa Cavinato inizia la carriera di attrice pornografica sotto lo pseudonimo di Eva Orlowsky, nome ideato da Riccardo Schicchi per sfruttare la fama di un’altra pornostar polacca, anch’essa molto famosa, Teresa Orlowski. Nel suo portfolio troviamo ben 16 pellicole di cinema hard, girate in un periodo di carriera di soli 5 anni. Nel 1989 partecipa al film erotico della casa di produzione Diva Futura “L’avventura dell’amore”. Nel 1992 partecipa alla candidatura, insieme a Moana Pozzi e Ilona Staller, del partito dell’amore. Non riscuote successo, quindi prova individualmente con la produzione di film pornografici con il film “Streghe di Darash”. La sua carriera di produttrice non riscuote tanto successo, infatti lascia il mondo del porno dopo 5 anni di attività per avventurarsi nell’imprenditoria. Acquista infatti una casa colonica a Castelnuovo Bormida (AL) e la trasforma nell’agriturismo Cascina Orlowsky. Successivamente diventa presidente della sezione alessandrina dell’Unione Cuochi Europei. Nel 2007 partecipa ad un bando di concorso per infermieri all’ospedale di Ovada. Bando che vince ed inizia con l’attività infermieristica. Nel 2010 viene arrestata per spaccio di droga. Successivamente ritorna a lavorare come infermiera all’ospedale di Ovada. Fra i suoi film più famosi ricordiamo “La camionista” diretto da Silvio Bandinelli, “Una donna chiamata cavallo”, “Inside Napoli”, diretto da Mario Salieri e con la partecipazione di Jessica Rizzo e Moana Pozzi, “Sorelle Super Bagnate”, diretto da Mario Bianchi e con la partecipazione di Jessica Rizzo e Miss Pomodoro.