Sofia Cucci

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)

La pornostar Sofia Cucci (Sofia Gucci)
L’ex pornostar Sofia Cucci
La pornostar naturalizzata italiana Sofia Cucci (ex Sofia Gucci), nasce a Timisoara, Romania, il 9 Giugno del 1986. Si trasferisce con la sua famiglia in Italia quando ha appena 10 anni e vive fra Gallipoli e Napoli. Successivamente si trasferisce a Roma.

Sofia Cucci inizia la sua carriera da pornostar come contract girl di FM Video. Debutta nel mondo della pornografia italiana nel 2006, come attrice a luci rosse del film “Dirty Dance”, diretto dal regista Renzo Reggi. Successivamente firma un contratto di due anni, nel 2007, con la casa di produzione hard ATV per la quale lavora a stretto contatto con Francesco Fanelli con cui istaura un ottimo rapporto lavorativo.

Il primo film che gira sotto contratto per ATV è “Velvet – Doppio Inganno” insieme alle pornostar italiane Bambola e Kathia Nobili, anch’essa protagonista e diretto per l’appunto dal regista Francesco Fanelli. In “Velvet – Doppio Inganno”, Sofia Cucci e Bambola interpretano due donne che ingannando uomini ricchi, li riprendono mentre fanno sesso con loro per poi chiedere un riscatto economico in cambio del loro silenzio.

Fra i porno divi italiani, afferma di essersi trovata particolarmente bene sul set con Franco Trentalance, Marco Nero e Malone. Sofia Cucci lavora anche con diversi attori stranieri, come Titus Steel e Thomas Stone in “Born 2B Sexy”, girato nel 2008 e diretto da Francesco Avon.

Fra i suoi film più importanti ricordiamo “Alle Italiane piace negro fondente”, diretto da Franco Roccaforte per la FM Video, con la partecipazione di Jessica Fiorentino, La Venere Bianca e Valentine Demy, “Di dietro tutto”, con Angelica Bella e Lara Craft, e l’imperdibile “Sofia e le Altre”, diretto nel 2010 da Romeo Visconti per FM Video con le bellissime Asia D’Argento, Laura Perego, Luna Lombardi, Monella e Veronica Belli. Supportata dalla famiglia lavora con porno divi del calibro di Franco Trentalance, Rocco Siffredi e Fernando Vitale.

Partecipa anche a trasmissioni televisive non erotice come “Ciao Darwin” con Paolo Bonilis e “Decameron” di Luttazzi.

Nel 2009 ha una piccola parte nel film intitolato Moana su Sky Cinema, con Violante Placido.
Dal 2012 il suo cognome d’arte è stato cambiato in Cucci dopo un reclamo della casa di moda Gucci. Ha dichiarato la fine della sua carriera nella pornografia il 31 dicembre 2015.